L´IMPERIALISMO DITTATORIALE DEI MASS MEDIA ITALIANI E LA GUERRA ECONOMICA EUROPEA


Sono due settimane che praticamente guardo la tv italiana massimo mezz´ora al giorno mentre fino all´anno scorso il tempo speso con questo dispositivo era più del doppio.
La tivù italiana fa veramente vomitare e da questo blog lancio un appello a boicottarla.
NON GUARDATE PIU´ LA TV. Andate e navigate su internet e guardatevi un film (scrivete altadefinizione su google per guardarvi un film in streaming) oppure se volete leggervi delle notizie andate sul sito della bbc (almeno ripassate anche il vostro inglese).

La cosa che mi scoccia di più di tutte è che pago il canone per vedere la tv più brutta del mondo mentre dovrei essere pagato per guardarla.
In questo periodo in cui il popolo italiano ha fatto una scelta contro tutte le lobby economiche massoniche e mafiose per cercare di far valere la propria crescita ed il proprio interesse di popolo i mass media sono una lagna continua e monotematica su un solo argomento:

M5S e lega brutti cattivi incompetenti.
Per trasmettere questo messaggio i mass media unificati stanno reclutando un sacco di personaggi (piuttosto inquetanti, all´inizio erano Fornero, Monti ecc.....poi quando gli ascolti sono colati a picco con questi personaggi quindi hanno reclutato altra gente) che stanno dicendo:

Tutto quello che fanno questi due partiti al potere porterà alla rovina l´Italia.
Bravi e belli solo PD e Berlusconi
La nuova legge economica sarà la rovina dell´ Italia
L´Europa ci darà contro e sarà la nostra rovina
bla bla bla ecc...ecc....ecc...
Ho sentito e visto scritto più cazzate in questi ultimo ultimo mese in TV e sui giornali mai sentite e mai viste negli ultimi 10 anni.

Per questo motivo ho deciso di SPEGNERE LA TV e guardare solo le notizie della BBC.
Da domani manderò modulo per non pagare nemmeno più il canone.

Ma spieghiamo bene come è schierata l´informazione in Italia:
RAI 1: TV cattocomunista, la voce ufficiale del papa e dei cattocomunisti
RAI 2: TV PD, solo il PD è bello e tutti gli altri sono merde
RAI 3: Tele Kabul, tv comunista tutto contro gli altri partiti che non sono a sinistra

RETE 4: un volta era TV Berlusconi ma nelle ultime 3 settimane sembra di vedere la brutta copia di RAI 3, 
bravo Berlusconi, bravi i comunisti del PD ma tutti gli altri merde

CANALE 5: Tele Maria, tutto il trash by Maria De Filippi (Temptation Island, Uomini e donne, Grande Fratello...tutte trasmissioni per basso QI)
ITALIA 1: Tv calcio e tv gossip

LA 7: TV comunista radical chic dove viene sostenuto il globalismo più bieco mentre tutto ciò che è per il popolo e non per l´elite è solo merda. 

Quindi come potete vedere visto che il 60% della gente attualmente vota M5S e Lega mentre i comunisti del PD e Berlusconi sono dati al 15% e al 8%, vuol dire che il 23% della rappresentanza politica ha in mano il 100% dell´ informazione video nazionale. Quindi i Globalisti radical chic assieme ai cattocomunisti hanno in mano tutto l´etere nazionale.

Vediamo invece i giornali:
Corriere della sera, La Repubblica, Il Giornale, Libero, La Stampa sono tutti in mano ai radical chic e a Berlusconi
quindi tutti schierati con i sinistroidi radical chic, con i cattocomunisti e con Berlusconi 
Ma mi chiedo? Esiste qualcosa che sta con M5S e Salvini? NO! Nessun mass media.

Ma ora cerchiamo di svelare le palle assurde sparate in queste 3 settimane dove personaggi sconosciuti son diventati economisti.
Premessa: ho sostenuto ben due esami di economia all´università di cui uno recentemente con il massimo dei voti quindi mi riservo il diritto di essere competente sull´argomento (mi piace e lo seguo):

Prima palla:
Lo spread si alzerà e saremo tutti rovinati!!!
Cagata! Cosa è lo spread? E´ uno cosa furba creata dai tedeschi ai tempi dell´entrata in vigore dell´euro che rappresenta il differenziale tra l´interesse tra i bund tedeschi ed italiani. Ma se esiste una banca europea e tutti abbiamo l´euro, l´interesse sui titoli di stato non dovrebbe essere uniforme per tutti, a livello europeo? Perchè invece hanno inventato lo spread? Lo spread serve per far speculare agli investitori che guadagnano su queste differenze quindi dovrebbe essere abolito, lo spread alimenta solo speculazioni e nessuno lo vuole abolire perchè ci guadagnano, tutti in special modo le banche delle economie più forti in europa.
Lo spread non rappresenta niente, è un´incongruenza del sistema, lo spread serve per far soffrire le economie più deboli del sistema in modo che quelle più forti diventino sempre più forti e quelle deboli sempre più deboli.
L´economia italiana ha dei fondamenti ottimi e lo spread non si alzerà più di tanto perchè il debito è sostenibile e l´economia reale è buona, quindi i detrattori dello spread sono dei falsari.

Il debito è altissimo quindi l´economia va male.
Palle. Il debito italiano tiene conto di tutti i debiti dei 8000 comuni e delle 20 regioni oltre che il debito netto dello stato
ed è al 133%. Il debito tedesco NON tiene conto del debito dei Lander (Regioni) e delle municipalità è solo quello netto dello stato. Questo perchè loro lo hanno sempre calcolato in questo modo. Se facciamo la somma
come quello in Italia il debito tedesco è al 211% del PIL.......chi ha il debito più grande in Europa?

La situazione delle banche in Italia è pessima.
Palla! A parte Monte dei Paschi, la banca del PD salvata da Monti che ha tolto 35 miliardi di euro dalle pensioni
degli italiani per salvare questa banca, la percentuale di crediti deteriorati in portafoglio alle banche italiane 
è molto inferiore ad esempio di Deutsche bank (la seconda più grande banca al mondo) che assieme alla Commerz Bank tedesca sono a rischio fallimento grazie all´altissimo numero di crediti deteriorati in portafoglio.

L´economia italiana non cresce finchè non saranno fatte le riforme.
Quali riforme? Togliere le pensioni ed uccidere lo stato sociale come hanno fatto Monti/Fornero e Renzi?
Le loro riforme hanno creato 5 milioni di poveri e 3 milioni di indigenti, il 13% della popolazione......
L´unica riforma di cui ha bisogno l´economia italiana è togliere tutte le regole ed i balzelli e la burocrazia
assurda ed i controlli per la creazione di impresa e la creazione di economia oltre che una riforma delle tasse
con un cospicuo abbassamento delle stesse.

Poi la più grande palla galattica:
Manovra a debito al 2.4% farà saltare i conti e manderà in rovina la nazione!!
Cominciamo con il dire che la Francia l´anno scorso ha fatto una manovra al ......UDITE UDITE 2.8% del deficit!!!!
Ma la Francia è fallita? Assolutamente no, anzi nel 2018 la sua crescita del Pil è aumentata!!!!!!
E lo spread tra Francia e Germania era salito a ........311!!!!
MA PERCHE´ NESSUNO DICE STE COSE??????

E che dire della Spagna che nel 2017 ha fatto una manovra a debito al 2.6%!!!!SCANDALO!!!
Ma la Spagna è fallita?? Certo che no, anzi nel 2018 la sua crescita del Pil è aumentata!!!!

Quindi che conclusioni ne traiamo?
Perchè l´Europa usa due pesi e due misure con Francia e Spagna e con l´Italia fanno i duri!!
E chi sono queste persone che vogliono che noi continuiamo a perdere la pensione ed il lavoro?
Ok, facciamo i nomi di chi ci vuole morti, poveri, affamati, malati, senza diritti, 
senza lavoro, senza pensione e ci vuole derubare dei nostri risparmi
facendoci diventare una colonia, come la Grecia che è diventata una colonia tedesca......
e qui stiamo capendo dove arriviamo.......

Grecia....colonia tedesca....essì....intervenuta la troika che ha commissariato la nazione 
ed in 5 anni di cura Europea ben 25 tra porti ed aereoporti son passati di proprietà di società
tedesche comprate sottocosto.......

Italia....se non cresce....economia ferma....gli industriali vendono a chi ha i soldi,
in questi ultimi 5 anni è andata così...ma
se economia sale, siamo noi a comprare.....ed in certi settori siamo concorrenti alla Germania
e specialmente alla Francia.....qui non si vuole fare l´Europa ma fare la grande Germania
senza fare nessuna guerra.

Per finire voglio fare nomi e cognomi dei protagonisti di questa guerra:
Da una parte la Germania con i politici Merkel ed i suoi scagnozzi europei di Junker e Moscovici
che spaccano i marroni tutti i giorni, con loro ci sono gli industriali tedeschi
più ricchi al mondo i Rotschild (valore stimato del loro patrimonio di circa 2 trilioni di euro).
Negli Stati Uniti invece questi sono rappresentati da tutti i media che sono in mano tutti ai radical chic
democratici e dagli industriali Rockfeller e lo speculatore Soros.
Questi personaggi si avvalgono di organizzazioni quali il gruppo Bildemberg e sono i fautori della teoria del globalismo cioè creare un unico grande mercato economico capitalista globale senza tener conto delle differenze 
tra le persone e quindi i popoli, il fine ultimo di questa teoria è il guadagno totale (camuffato dal dire di far diventare
ricchi e democratici e buonisti tutti).
In realtà si è già visto che il capitalismo più sfrenato o globalismo totale porta solamente un aumento delle 
disuguaglianze piuttosto che un aumento della ricchezza e la società che si sviluppa è caratterizzata da gente sempre
più povera e da pochi ricchissimi (Italia ne è ormai un esempio).
Inoltre si è anche visto che il sistema democratico non è quello in cui si sviluppa maggiormente il sistema capitalistico. Infatti se si somma il Pil dei 5 paesi capitalisti che producono più ricchezza al mondo che hanno un sistema NON DEMOCRATICO questo supera il Pil dei 5 paesi capitalisti democratici che producono più ricchezza. 
Inoltre il capitalismo globalizzato tende a bruciare più risorse di quelle che il pianeta mette a disposizione
causando problemi ecologici enormi che potrebbero portare la razza umana alla distruzione.
Contro queste linee di comportamento si è affermata una linea detta populista dove si vuole
unire al capitalismo anche una politica attenta alla persona e alla società. 
Ma attualmente il populismo, nato per reazione a controbattere la controffensiva del capitalismo globale 
è attivo solo negli Stati Uniti ed in Italia e rischia di soccombere già sul nascere, non ha mezzi, solo il voto del popolo ed i nuovi mezzi di informazione telematici (Soros ultimamente si è scagliato pesantemente contro Facebook ed i social).
Vedremo come andrà a finire ma attualmente in Italia un sacco di personaggi sono al soldo del globalismo
totale, il PD ed ultimamente Berlusconi, Lilli Gruber che fa pure parte del Bildemberg insieme agli Agnelli, Monti e Draghi (le lagne di sti giorni del buon Draghi fanno parte sempre della controffensiva globalista), De Benedetti e sono personaggi molto influenti...........